Ode all’Acquamanile

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ti abbiamo atteso tanto, ora sei arrivato.
Abbiamo trepidato, spasimato giorno e notte,
temuto per te e per la tua Fragilità,
compagna inscindibile di Bellezza.

Ora le nostre mani non lasciano di sfiorarti,
nella tua chiara veste ruvida solcata da lacrime rosse,
veste di terra e acqua, fuoco e mani sapienti,
Natura e Arte, intatta creazione.

Dicci, quanta acqua i tuoi fianchi hanno accolto?
Quanto il tuo collo ne ha donata
a chi, come te muto,
aspettava d’alzar la prima lode?

Olevano fu tua dimora,
le viscere della sua grotta ti protessero.
Ora il tuo drago vede di nuovo la luce,
e seguirà fedele  i nostri passi.

 

Per saperne di più:
Pasquale Tallarino, «”Principatus Salerni”, l’Alto Medioevo rivive sabato 22 ottobre in città» – Salerno Today

 

Annunci

Informazioni su Mercuriade

Buongiorno a tutti! Sono un'aspirante paleografa con la vocazione per la scrittura e il pallino del Medioevo e delle sue storie. Amo la lettura, la buona musica, la poesia, la filosofia, l'arte, il cinema: in breve, qualunque espressione del buono, del bello e del vero. Nel 2011 ho vinto l'VIII edizione del premio letterario "Il racconto nel cassetto" con il racconto "Il Tamburo delle Sirene", pubblicato dalla Centoautori in "Il Tamburo delle Sirene e altri racconti" (2012). Ho collaborato con il sito di Radio CRC e ora collaboro con il giornale on-line "Citizen Salerno" e con la rivista on-line "Rievocare". Faccio parte del gruppo di living history "Gens Langobardorum" e sono membro di varie associazioni culturali tra cui la "Veritatis Splendor" e la "Felix".
Questa voce è stata pubblicata in Living History, Messaggi personali racconti & poesie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...